31 maggio 2019

Provincia cronica “serra” di nuovi autori. Al via l’11° edizione del premio letterario che quest’anno omaggia Cristina Donà


Il premio letterario “Provincia cronica” omaggia quest’anno la cantautrice Cristina Donà, con la canzone “Così vicini” che darà lo spunto ad autori di racconti e poesie per scrivere gli elaborati che parteciperanno all’edizione 2019.
Il concorso giunge al traguardo dell’undicesima edizione: si tratta di un unicum tra i premi letterari perché abbina musica e letteratura, scegliendo ogni anno un cantautore a cui gli autori devono ispirarsi per comporre racconti e liriche inedite.
Il premio si articola in due sezioni (racconti e poesia); i partecipanti hanno tempo per inviare i propri elaborati fino al 30 giugno 2019. Il bando è disponibile sui principali siti di concorsi letterari e sul sito dell’associazione www.asapfanzine.it.
“Il Comune di Cameri, nel Novarese, ospiterà la premiazione sabato 7 settembre, alle ore 16, con un reading in cui verranno declamati gli elaborati alternati alle canzoni di Cristina Donà – spiega Pierangelo Toscani, consigliere delegato alla Cultura del Comune di Cameri – Siamo contenti che il premio omaggi proprio la Donà, che vent’anni fa, ai suoi esordi, fu invitata a Cameri che in quegli anni è stata fucina di nuovi autori di musica italiana grazie alla Consulta giovani”. Prosegue anche la collaborazione con Balla coi cinghiali, l’importante festival musicale ospiterà a Vinadio, nel Cuneese, un’anteprima del reading venerdì 23 agosto.


“Provincia cronica” viene organizzato dall’associazione “ASAP - As Simple As Passion” insieme a Comune di Cameri, Atl Novara e dall’associazione “Balla coi cinghiali”.
“In questi anni hanno partecipato al premio centinaia e centinaia di autori da tutta Italia – spiega Roberto Conti, ideatore di Provincia cronica – Ogni anno introduciamo novità e una giuria diversa composta da addetti ai lavori per valutazioni attente e qualificate: quest’anno la sezione racconti sarà coordinata da Lorenzo Proverbio di Effedì edizioni, mentre la poesia avrà come madrina Giovanna Cristina Vivinetto, poetessa autrice di ‘Dolore minimo’, caso letterario dello scorso anno. Anche Cristina Donà è stata informata della scelta di dedicare il premio a una sua canzone, ci ha fatto sapere che seguirà con interesse le fasi del concorso”.
Negli anni il premio ha dato la possibilità agli scrittori di confrontarsi con le canzoni di De Andrè, Battiato, Fossati, Umberto Maria Giardini, Amor Fou, Bugo, Baustelle, Carmen Consoli, Le luci della centrale elettrica, quello che secondo gli organizzatori rappresenta il meglio della musica italiana. Mario Baldassarre

SCARICA IL BANDO E LEGGI RACCONTI E POESIE 2019

2 commenti:

  1. scusate, al link c'è collegata questa identica pagina, dove posso leggere i requisiti, i formati accettati e cosa inviare e dove?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://asapfanzine.blogspot.com/p/provincia-cronica.html

      Elimina